Officina

NetMediaEurope Italia

« May 2009 | Main | July 2009 »

Word nasconde il testo

Il modo più semplice per proteggere un documento Word è applicare una password. Però è anche possibile decidere di occultare solo una o più parti incluse all’interno di un testo. Vediamo come.

Per prima cosa selezioniamo un paragrafo del testo già presente nel documento aperto. Clicchiamo con il tasto destro e, dal menu correlato, scegliamo Carattere. Si apre la relativa finestra di dialogo che mostra molte opzioni. Tra quelle disponibili nel raggruppamento Effetti, applichiamo Nascosto con un click sulla relativa casella di controllo.

Word-testo-scomparso-1
La finestra Carattere consente di applicare effetti e attributi al testo selezionato

Il testo viene di fatto cancellato: in realtà la selezione non è eliminata dal documento, ma solo nascosta. Vediamo infatti che all’interno del documento rimane evidente uno spazio vuoto. Perché questo non sia un indizio che lasci supporre ci sia del testo nascosto, possiamo tranquillamente ridurre le righe vuote e ricomporre il testo ancora in chiaro.

A questo punto possiamo proteggere questa modifica, in modo tale che nessuno possa decidere di modificare l’effetto nascosto che abbiamo applicato: clicchiamo sul menu Revisione e attiviamo il comando Proteggi. Si apre il Riquadro Attività che mostra le opzioni disponibili: scegliamo, in questo caso, l’opzione Per la formattazione consenti solo gli stili selezionati. Concludiamo quindi l’operazione cliccando sul pulsante Applica protezione. Viene richiesto di digitare due volte una password. Cliccando infine su OK si applica la protezione alla modifica apportata.

Word-testo-scomparso-2
La protezione delle modifiche alla formattazione consiste nell'applicazione di una password

D’ora in avanti sarà ancora possibile inserire testo, correggere quello ancora in chiaro e operare su di esso secondo le proprie esigenze, ma ogni operazione che tenti di modificare lo stile del documento sarà bloccata. Per averne una dimostrazione, proviamo a selezionare ancora una volta una parte del testo. Clicchiamo con il tasto destro del mouse e notiamo come nel menu correlato siano state disabilitate le voci Carattere, Paragrafo, Elenchi puntati ed Elenchi numerati.

Word-testo-scomparso-3

Una volta protetto il documento da modifiche, Word disattiva i comandi non autorizzati

Ma se volessimo riportare in chiaro la parte di testo nascosta? La procedura è semplice: clicchiamo sul menu Revisione e vediamo che il Riquadro attività presenta il pulsante Rimuovi protezione. E’ sufficiente cliccarlo ed inserire la password di sblocco. A questo punto selezioniamo l’intero documento premendo la combinazione di tasti CTRL+5(tn) – ovvero il tasto 5 del tastierino numerico -, clicchiamo con il tasto destro del mouse e scegliamo Carattere, che questa volta risulta attivo. Dalla finestra di dialogo assicuriamoci che l’opzione Nascosto sia del tutto disattivata. Confermiamo quindi con OK.

Il testo nascosto ricompare e dovremo semplicemente riordinare un po’ la spaziatura per avere il nostro documento come nuovo.


Alessandro Bosco

Inserito il 2 di June 2009 in Word
Permalink | Comments (1) | TrackBack
Technorati Tags: , , , , , , ,

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Pubblicità